VENDITA DI MARMO E GRANITO

PRODUZIONE E COMMERCIO  DI MARMO E GRANITO IN BULGARIA


L’industria mineraria bulgara costituisce fino al 5% del PIL del paese. I materiali di rivestimento roccioso rappresentano lo 0,2% di questo settore e ogni anno vengono estratti circa 138.000 metri cubi. Quasi il 100% delle aziende private, anche estere, operano nel settore.
la resa dei materiali di rivestimento in roccia ultimamente è diminuita – del 32% . La mancanza di sufficienti forniture di questi materiali per soddisfare le esigenze del mercato dell’estrazione di granito, marmo e altri è compensata dalle importazioni di materie prime e prodotti rocciosi da Cina, Italia, Grecia, Turchia e altri.
 Ci sono molte aziende leader del settore di  estrazione e lavorazione del calcare;  – estrazione dei marmi  e pietra calcarea.
Nel teritorio bulgaro ci sono 317 cave per materiali da costruzione e alcune sono in fase di sviluppo. Diverse  aziende bulgare importano materiali dalle aziende italiane –  Antolini, Cremar, Marmilanzza, Marcolini Marmi, Granitex. Le importazioni vengono effettuate anche   da varie aziende veronesi e carraresi.

Ci sono 130 aziende sul mercato bulgaro che commerciano in marmo e granito e svolgono diverse o tutte le seguenti attività: estrazione, importazione, lavorazione, commercio o fabbricazione di prodotti da questi materiali. Il gran numero di aziende è determinato dal fatto che la maggior parte di loro ha iniziato la propria attività negli anni ’90 e dopo il 2000, quando c’è stato un boom dell’edilizia bulgara e il mercato era abbastanza grande per i servizi di ciascuna di esse.
Tutte le aziende hanno nell’elenco dei progetti completati una serie di hotel, edifici per uffici e ristoranti.

L’industria delle costruzioni è il maggior consumatore di materiali. Secondo i dati più recenti, il consumo di vari materiali in tutti i settori è di circa 10 tonnellate all’anno, l’80% delle quali viene consumato dalle costruzioni.
I materiali utilizzati sono vari: pietre naturali e tecniche, metallo, plastica, ecc. Con il declino della costruzione, la necessità di utilizzare la pietra naturale diminuisce. Non ci sono nuove società nel segmento che entrano nel mercato. Si tende a ridurre i costi aziendali e a ritirarsi dal mercato. Le ragioni principali sono: domanda insufficiente, prezzi elevati dei materiali, ambiente economico incerto e concorrenza nel settore. Le piccole imprese stanno iniziando a importare e mantenere una gamma più ridotta di prodotti. Alcuni di loro sono riorientati principalmente alla fabbricazione di prodotti. Altri stanno iniziando a importare materiali più economici e di bassa qualità da paesi come Cina..

Affinché una nuova azienda che entra nel settore abbia successo, deve fare affidamento su:
1.Materiali di qualità a prezzi accessibili;
2. Mantenere la gamma di prodotti in magazzino;
3.Varie strategie pubblicitarie per affermarsi nel mercato;
4.L’azienda dovrebbe essere di grandi dimensioni e con comprovate tradizioni nel suo campo di attività.

L’attuale situazione politica e macroeconomica instabile nel paese ha un impatto negativo sulle imprese. Recentemente, l’intera industria si è basata principalmente sugli appalti pubblici per vari progetti europei. Si prevede che il calo delle costruzioni si fermerà presto e i volumi di costruzione torneranno alla normalità. Il conseguente squilibrio durante il boom edilizio e l’elevata domanda di materiali hanno portato a un calo dei prezzi, ma il saldo ha iniziato a riprendersi. I tassi di crescita del settore, se positivi, non saranno elevati, in generale il volume totale riportato nel 2020 verrà mantenuto nei prossimi 2-3 anni. Le condizioni per ottenere un’elevata crescita del commercio sono un drastico aumento del tenore di vita e della popolazione.

Oltre alle grandi aziende che commerciano in marmo e granito, il mercato abbonda di centinaia di magazzini che vendono da lastre di marmo lucido o calcare da rocce calcaree. Le più vendute sono le lastre di pietra grezza, come l’orientamento in molte forme.È il tipo di pietra, il colore, la struttura, la durezza, l’area e lo spessore delle singole lastre è difficile. L’unica informazione che il cliente può ottenere dal venditore riguarda il prezzo.
Le aziende italiane e straniere vendono spesso lo stesso articolo con una qualità che varia notevolmente a seconda del lotto. I distributori bulgari non possono garantire la qualità del materiale e questo li fa interrompere i rapporti con alcune aziende e rivolgersi ad altre. La maggior parte delle aziende non tiene in magazzino tutti i propri articoli nel catalogo e quelli in stock sono spesso in quantità insufficienti.
La maggior parte delle aziende non spende soldi in pubblicità in nessuna forma. Si basano solo sulla popolarità ottenuta dai siti completati o dal marketing diretto. Molti potenziali clienti scelgono materiali alternativi di qualità inferiore a causa del prezzo inferiore. I clienti di solventi non possono sempre ottenere materiali di alta qualità ad ogni costo.
Nell’era del marketing online, le aziende che desiderano acquistare quantità maggiori di materiali di alta qualità a un prezzo adeguato ricorrono agli ordini online invece di utilizzare i servizi dei distributori locali.

Dopo aver stabilito un contatto con tutte le 130 aziende del mercato bulgaro, possiamo confermare che 19 delle aziende bulgare sono interessate alla cooperazione con ditte italiane.Aleghiamo un elenco di queste ditte:

Azienda 1- Ricavi totali per il 2020 –1 317 500 euro .- Questa azienda bulgara è importante importatore di marmo e granito da Italia, Grecia e Cina. L’azienda dispone di diversi magazzini nel paese.

Azienda 2- Ricavi totali per il 2020 – 787 000 euro – Produzione e installazione di pavimenti, rivestimenti e prodotti. L’azienda è un importatore diretto di marmo, granito, pietra calcarea, travertino, onice e gneiss dalla Bulgaria, Grecia, India, Egitto e Cina.

Azienda 3- Ricavi totali per il 2020 -384 000 euro – L’azienda estrae il marmo nelle proprie cave. Dispone di apparecchiature di elaborazione.

Azienda 4- fatturato totale per il 2020 – 343 000 euro – Produzione e installazione di tutti i tipi di prodotti in marmo e granito. L’azienda dispone di propri magazzini, officine di produzione, attrezzature tecnologiche necessarie e team altamente qualificati per la produzione e l’installazione di tutti i tipi di prodotti in marmo e granito. Importazioni da Italia, Turchia, Grecia e Cina.

Azienda 5- Ricavi totali 2020 -569 500 euro – Lavorazione marmi e graniti per interni ed esterni.

Azienda 6-– ricavi totali per il 2020 -364 500 euro – Vendita e produzione di tutti i tipi di granito, marmo, pietra calcarea e onice.

Azienda 7- ricavi totali per il 2020 – 303 000 euro – Produzione di prodotti. Importano principalmente granito e marmo da Italia, Grecia, Turchia, India, Cina.
Azienda  8- ricavi  totali per il 2020-150 000euro -. Realizza prodotti in marmo e granito.
Azienda 9- – Ricavi totali per il 2020- 68 000 euro – Lavorazione e posa in opera di prodotti in marmo e granito. Hanno magazzini e moderne macchine di lavorazione.
Azienda 10 – fatturato totale 2020 – 54.500 euro – Produzione di prodotti in granito e marmo. Hanno i propri impianti di produzione e stoccaggio e macchine moderne.
Azienda 11- ricavi totali per il 2020- 49 000 euro- Fornisce, lavora e installa prodotti in marmo, granito, calcare e tufo. Importazioni di granito e marmo da Italia, Grecia e Portogallo.
Le altre società sono aziende più piccole con ricavi annui che non superano i 30.000 euro.

L’estrazione di marmi e graniti in Bulgaria è insignificante e questo richiede la loro importazione dall’estero. Molte aziende sono interessate a collaborare con una nuova società italiana. Le condizioni di mercato sono favorevoli per l’ingresso di una nuova società.

.Nella nostra documentazione abbiamo gli indirizzi e i nomi delle più importanti aziende bulgare specializzate nell’importazione e commercializzazione di marmo e granito  forniti dall’estero.

Nel caso ci fossero domande da parte di aziende italiane per contattare aziende commerciali del settore del mercato di marmo e granito  in Bulgaria , gli esperti del nostro sito www.opportunitabulgaria.net, saranno a disposizione per organizzare contatti commerciali tra aziende bulgare e aziende italiane.

Abbiamo indirizzi e nomi delle più rinomate ditte bulgare – società di produzione e società commerciali.
Ricerche di mercato e indagini possono essere efettuati  in accordo con gli interessi delle aziende italiane.
Queste ricerche di mercato  verranno concordate di volta in volta dopo aver ricevuto le specifiche domande ai nostri recapiti nella finestra del nostro sito –  CONTATTACI